Le memorie Gorani - Pagina 155

un negotio sì grande, come l'esser entrato in Milano il card. Litta senza haver fatto precedere il minimo atto di urbanità verso del luogo b tenente di S.M. venendo a concludere que ancorchè il sig. G.Cancelliere vi fosse dovuto andare creppando, il dovea fare, sendosi Sua Signoria Ill.ma scusato che si trovava il giorno antecedente con dolori, e con 1'obligatione del mercordì alle spalle.

Risposte del sig. G.Cancelliere

Aggionse ancora S.E. altri sensi più piccanti d'increpatione, equivalenti alla taccia d'ingrato, e certo con modo sì alterato e scomposto, che il sig. G.Cancelliere fu provocato a rispondere doppo la legitima scusa dell'impedimento corporale, e dell'obligo di scrivere in Alemagna sopra l'accidente (canc.:di) del signore di Solferino, con molta risolutione: che haveva esperimentata in S.E. molto minor compassione verso di lui, mentre vedendo che la casa del principe di Castiglione si trovava in sì considerabile frangente, come il narrato di sopra, non le havesse voluta dar licenza di far un passo a consigliare in persona il cognato, e non contento di questo le voleva impedire ancora lo scrivere in Alemagna per tutto quello si fosse potuto cavar di rimedio dalla signora Imperatrice Leonora. Infine rimase il sig. G.Cancelliere altamente sentito di questa forma di parlare, e per molto che S.E. mostrasse dispiacere del cimento a che lo metteva il cardinale e (cane.:volontà) desiderio che se le consultassero i 115 rimedij più adequati al caso, non si concluse però cosa alcuna sendo passato tutto il tempo in esagerationi ed in sfogo.

Il Senato, motu proprio, risolve che li senatori nè li officiali suoi dipendenti si veggano col card. Arcivescovo.

Prima che questo succedesse, previdde il Presidente del Senato che non era conveniente andassero li senatori, nè alcun officiale dipendente dal Senato, a visitare il card. Arcivescovo se S.E. non si vedeva seco. E così proposta la riflessione nel tribunale si risolvette che niun senatore, segretario, cancelliere sino alli portieri inclusive,