Le memorie Gorani - Pagina 41

Agosto

Osservazione di S.E. sopra le date delle lettere imperiali.

S.E. fece una bella osservazione sopra le date delle lettere del sig. Imperatore per mostrare, che questa commissione del Vindisgratz se non era stata rivocata dovea però essere di poca premura del sig. Imperatore medemo, a più del sapersi già che doppo dichiarata S.M. b Cesarea l'havea sospesa con pensiere d'iscusarla. L'osservazione fu che S.E. diede parte alli 5 di maggio prossimo passato al sig. Imperatore de' primi moti di Mantova e di Modena. Alli 18 dello stesso mese doppo ricevute le dette lettere de' 5 S.M. fa la deputatione nel co. di Vindisgratz perchè si porti in Italia, e doppo delli 18 risponde S.M. a S.E. approvando pienamente quanto ella ha operato.

Arivo di feluca di Barcellona. Altra da Cadaques.

Alli 15 verso sera gionse feluca spedita di nascosto dal sig. don Vincenzo Gonzaga Vicerè di Cattalogna con lettere de' 10, che dicono si sarebbe quel giorno imbarcata la signora Imperatrice; come seguì, e si portò con aqua del cielo a diluvij a Cadaques di dove alli 14 spedì altra feluca il sig. duca d'Alburquerque a S.E. dando aviso che S.M. il giorno di Nostra Signora si sarebbe reimbarcata doppo sentita la Messa.

Sortì di Barcellona il sig. duca d'Alburquerque della medema maniera che sortì di Madrid, cioè a forza d'impulsi, ed a spedir feluca ad avisare S.E. aspetti sempre sotto al termine della partenza di S.M. Con questa ultima feluca (canc.:S.E.) venne il corriere del sig. Imperatore. Alli 18 S.E. rispedì a Barcellona la feluca del sig. don Vincenzo, ed a 31 me comandò S.E. di dovergli scrivere le cose passate con Vindisgratz, dicendomi che allo stesso sig. don Vincenzo rimetteva copia della risposta datagli.

Aviso d'haver la signora Imperatrice passato felicemente il golfo.

A' 19 alla mattina arivò al Finale altra feluca da Villa franca con lettere del sig. duca d'Alburquerque a S.E. che l'avisavano d'haver la signora Imperatrice passato felicemente il golfo, e che tosto havria proseguito il suo viaggio a questa volta.