Toson d'Oro

Nel 1987 Franco Arese Lucini collabora al volume L’Europa riconosciuta. Anche Milano accende i suoi lumi con un saggio relativo alla diffusione lombarda dell’Ordine per eccellenza, quel Toson d’Oro che, istituito dai Valois di Borgogna e proseguito dagli Absburgo, divenne durante il predominio spagnolo un prezioso strumento di articolazione dell’autorità personale dei più titolati nobili lombardi. La ricerca dell’Arese è più ampia di una semplice ricognizione statistica, e diviene una vera e propria indagine ragionata sulle nomine in materia da Filippo IV di Spagna a Ottone d’Austria, ossia dal 1628 al 1972: nomine che identificano con chiarezza i gruppi di potere che si vengono consolidando a Milano, soprattutto nel delicato trapasso dalla dominazione spagnola a quella austriaca. I ventisei personaggi individuati sono fatti oggetto di una documentazione fotografica il più possibile completa, che in parte utilizza la grande ricerca iconografica condotta dall’Arese Lucini per la Storia di Milano.

La cartella è in realtà un albo fotografico, suddiviso per personaggio, in ordine cronologico, e completato da un elenco dettagliato (vedi).

Cavalieri milanesi dell’ordine Del Tosone d’oro

Filippo IVº Re di Spagna

  1. * 1628 giu. 17 OTTAVIO VISCONTI, Conte di Gamalerio (+1632)
  2. * 1634 ott. 18 ERCOLE TEODORO TRIVULZIO, Principe del S.R.D. e della Valle Mesolcina (+1664)
  3. * 1650 apr. 12 SIGISMONDO SFONDRATI, Marchese di Montafià (+1652)
  4. * 1664 nov. 15 ANTONIO TEODORO TRIVULZIO, Principe del S.R.I. e della Valle Mesolcina (+1678)

Carlo IIº Re di Spagna

  1. * 1670 set. 4 TEOBALDO VISCONTI, Marchese di Cislago, Conte di Gallarate (+1674)
  2. * 1675 ago. 7 ANTONIO TROTTI, Conte di Casal Cermelli (+1681)
  3. * 1678 apr. 14 CARLO BORROMEO ARESE, Conte di Angera (+1734)
  4. 1678 apr. 14 CESARE VISCONTI, Marchese di Cislago, Conte di Gallarate (+1716)
  5. 1695 lug. 29 FRANCESCO CESARE SORESINA VIDONI, Marchese di San Giovanni in Croce (+1700)
  6. 1700 ago. 4 CARLO ARCHINTO, Conte di Tainate (+1732)

Carlo VIº Imperatore dei Romani

  1. 1712 gen. 9 LIVIO ODESCALCHI, Principe del S.R.I., Duca di Bracciano (+1713)
  2. 1721 nov. 23 GIULIO VISCONTI BORROMBO ARESE, Conte della Pieve di Brebbia (+1750)
  3. * 1731 nov. 27 ANTONIO TOLOMBO GALLIO TRIVULZIO, Principe del S.R.I. e della Valle Mesolcina (+1767)
  4. * 1739 nov. 28 CRISTIERNO STAMPA, Conte di Montecastello (+1744)

Francesco Iº Imperatore dei Romani

  1. * 1759 nov. 29 ANTONIO GIORGIO CLERICI, Marchese di Cavenago (+1768)
  2. * 1763 nov. 20 ANTONIO BARBIANO DI BELGIOJOSO, Conte di Belgiojoso (+1779)

Giuseppe IIº Imperatore Dei Romani

  1. 1765 nov. 20 GIOVANNI BATTISTA SERBELDONI, Conte di Castiglione (+1778)
  2. * 1765 nov. 20 ANTONIO LITTA, Marchese di Gambolò (+1770)

Leopoldo IIº Imperatore dei Romani

  1. 1790 nov. 23 ALBERICO BARBIANO DI BELGIOJOSO D’ESTE, Principe del S.R.I. (+1813)
  2. * 1790 nov. 23 POMPEO LITTA VISCONTI ARESE, Marchese di Gambolò (+1797)

Francesco Iº Imperatore d’Austria

  1. 1825 giu. 25 GIBERTO BORROMEO ARESE, Conte di Arena (+1837)

Ferdinando Iº Imperatore d’Austria

  1. * 1838 set. 14 CARLO GIUSEPPE GALLARATI SCOTTI, Marchese di Cerano, Principe di Molfetta (+1840)
  2. 1847 giu. 16 VITALIANO BORROMEO ARESE, Conte di Angera (+1874)

Francesco Giuseppe Iº Imperatore d’Austria

  1. 1857 feb. 28 GIUSEPPE ARCHINTO, Conte di Tainate (+1861)
  2. * 1865 ago. 16 ALBERTO CRIVELLI, Conte di Ossolaro (+1868)

Otto d’Austria

  1. * 1972 nov. 30 S.A.Em. FRA’ ANGELO DE MOJANA, Signore di Cologna

LEGENDA: *importante (classificazione Franco Arese Lucini)